Corsa insensata (ripresa cinematografica n. 2).

                         Corro per strada,  la faccia spaurita, i muscoli delle braccia e delle gambe che si muovono ritmicamente con tutto il corpo. Le persone m’incontrano e mi guardano un attimo, ma non ho tempo, devo arrivare con grande fretta, sempre più di fretta.            Gastone … Continua a leggere